www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

Non c'è due senza tre: arriva la terza serie di Sospetti!

di Danila Elisa Morelli©

Le prime due puntate andranno in onda domenica 13 e lunedì 14 febbraio, le altre quattro a cadenza settimanale, ogni domenica. La rete sarà Rai Uno, ovviamente. Eh sì, perché a colpi di ascolti Sospetti si è meritata sin dalla seconda serie la prima serata sulla rete ammiraglia Rai...

Nel 2002 Sebastiano Somma, impegnato sul set di Sospetti 2, si dichiarava orgoglioso di un ruolo a cui diceva di dovere una vera e propria “rinascita professionale” pur non sapendo ancora che il magistrato Luca Bartoli, suo alter ego televisivo, sarebbe stato in grado di incollare al teleschermo circa 10milioni di telespettatori…

Due anni più tardi, in occasione della conferenza stampa al termine delle riprese per Sospetti 3, è ovviamente più sicuro di sé. Tanto da presentarsi in ritardo...

Meno male che ad ingannare l'attesa c'era tutto il resto del cast comprese le due splendide attrici che lo affiancheranno in Sospetti 3: Vanessa Gravina e Christiane Filangieri. Se per la prima Torino è una scoperta (piacevole), per Christiane è quasi una seconda casa, dopo l'esperienza di Cuori Rubati.

Ma torniamo a Somma. Arriva trafelato in tenuta sportiva, scusandosi con i giornalisti e mantenendo la cordialità e l'umiltà che sembrano essere i suoi marchi di fabbrica.

Non si è montato la testa, pur essendo per la terza volta protagonista assoluto di una fiction che si è dimostrata in grado di catturare l'interesse della gente e di ottenere buone critiche.

Di cosa parlerà Sospetti 3?

“La vicenda in cui sarà coinvolto Bartoli, ora procuratore capo, è strettamente collegata a ciò che è accaduto nella seconda serie: l’indagine interessa ancora una volta l’industria farmaceutica ed i risvolti saranno avvincenti e drammaticamente attuali”.

Cosa l’ha colpita maggiormente della nuova fiction?

Il fatto che tutto sia trattato senza retorica o ricami inutili, mi piace l’asciuttezza del racconto. C’è meno sentimentalismo”.

Accanto a lei due attrici brave e belle: Vanessa Gravina e Christiane Filangieri.

Sì. Non c’è più Romina Mondello, mia partner nei precedenti episodi. Sospetti 2 aveva lasciato intravedere la possibilità di un riavvicinamento tra il mio ed il suo personaggio: Luca sembrava disposto a passare sopra al tradimento subìto. In realtà si intuirà che l’assenza di Romina è dovuta ad una crisi irreversibile del rapporto. Ci sarà spazio per una nuova relazione, sentimenti forti ed una crisi inaspettata.

Bartoli le ha portato fortuna…

Sì, devo molto al ruolo e moltissimo al produttore Sergio Silva. Sospetti è un prodotto di qualità, con ottimi interpreti.

Sospetti 4?

Ci sarà.

(foto: Sebastiano Somma e Christiane Filangeri durante la conferenza stampa)