www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

ROBBIE WILLIAMS PERDE LE MUTANDE... IN TUTTI I SENSI

di Danila Elisa Morelli©

Avevamo parlato di Robbie Williams quest’estate quando, unico ex Take That ad avere accresciuto il suo successo dopo lo scioglimento del gruppo, aveva fatto scalpore con il video del brano Rock DJ in cui si produceva in uno strip-tease integrale arrivando addirittura a spogliarsi della pelle, dei muscoli e della carne fino a restare scheletro. Dopo alcune minacce di censura e le inevitabili polemiche dovute all’estremo realismo delle sequenze, il video aveva ottenuto una regolare programmazione sulle emittenti musicali.

Ebbene, Williams è un provocatore nato e ha escogitato un’altra divertente trasgressione. Per il nuovo singolo intitolato Let love be your energy ha infatti voluto un videoclip a cartoni animati stile Toy Story. Fin qui nulla di strano: in questo periodo molti cantanti scelgono immagini d’animazione per i loro video (addirittura i Daft Punk stanno realizzando una serie di clip che unite formeranno un intero film manga avente come colonna sonora il loro LP). La particolarità del video di Williams sta nel fatto che ne esistono due versioni. Nella prima, trasmessa in TV, vediamo il suo alter-ego attraversare di corsa foreste, deserti, oceani e metropoli alla ricerca dell’anima gemella fino a trovarla sull’orlo di un profondo canyon. I due si abbracciano e cadono giù da un dirupo emuli di Wyle Coyote, producendo con il loro schianto la classica nuvoletta di fumo, per l’occasione a forma di cuore.

La seconda versione è osservabile solo su Internet (www.robbiewilliams.co.uk) ed ha un’unica ma determinante differenza rispetto a quella televisiva: è vietata ai minori di 18 anni perché al termine del brano, i due “piccioncini” non si limitano ad abbracciarsi ma cominciano a spogliarsi ancor prima di toccarsi e in cima al canyon si producono in un realistico amplesso, con tanto di eruzione di vulcani sullo sfondo.

Insomma Williams, sia in carne ed ossa sia a cartoni animati, non perde occasione per spogliarsi. A volte con conseguenze quanto meno ridicole... I più attenti ricorderanno certo le strane mutande nere che il divo indossava nel video Rock DJ, quelle su cui giganteggiava il muso di una tigre. Ebbene, Williams se le è portate in giro per il mondo durante la sua recente tournée e aveva intenzione di venderle all’asta da Sotheby al fine di ottenere ottimi proventi per il suo ente di beneficenza. Peccato che, tra uno strip e l’altro, le abbia perse. Ora Sotheby, che ha stimato per i boxer un valore di circa 10mila sterline, chiede che chiunque le ritrovi le invii immediatamente alla sede di Londra (34-35 New Bond Street, London W1A2AA). L’asta è prevista per martedì: siete avvertiti!