www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

Vogliamo un posto accanto a Elvis!

di Danila Elisa Morelli©

“Pensavamo di non essere ‘pezzi da museo’ perché siamo ancora in piena attività ma, visto che ci finiremo dentro, non potremmo avere un posto accanto ad Elvis Presley?”. E’ stata questa la singolare richiesta che i membri del gruppo musicale Aerosmith hanno avanzato non appena hanno saputo che presto avranno l’onore di ottenere uno spazio in un museo. Un museo “sui generis”, quello della Rock and Roll Hall of Fame sito nella cittadina americana di Cleveland.

Sono ormai sedici anni che la prestigiosa Fondazione, nata nel 1983 e formata da storici e critici musicali, premia musicisti che abbiano almeno 25 anni di carriera alle spalle e che si siano distinti per aver “influenzato e contribuito allo sviluppo ed al perpetuarsi del rock and roll”. Gli oltre mille giurati hanno decretato la definitiva consacrazione degli Aerosmith i quali riceveranno l’ambito riconoscimento insieme ai Queen e a Michael Jackson. La cerimonia di assegnazione si terrà il 19 marzo prossimo al Waldorf Astoria Hotel di New York.

Nel frattempo, sperando che la loro preghiera di trovare posto accanto al grande Elvis venga esaudita, il gruppo americano autore di successi mondiali come “Walk this way” e “I Don’t Wanna Miss a Thing” (tema portante del film “Armageddon”) non dorme certo sugli allori. Anzi, lavora freneticamente al nuovo album la cui uscita appare ormai imminente: Steve Tyler, leader della band e padre della giovane attrice Liv, ha infatti dichiarato di avere registrato una ventina di canzoni alcune delle quali hanno già un titolo (“Under My Skin”, “Avant Garden”, “Beyond Beautiful”) a differenza dell’album che ne è ancora privo.

Nell’attesa di saperne (e soprattutto ascoltarne) di più, i fan potranno avere presto un assaggio di questa nuova fatica: il primo singolo, “Jaded”, verrà infatti presentato in anteprima mondiale l’8 gennaio durante gli American Music Awards. Se il buongiorno si vede dal mattino, il 2001 dovrebbe essere un ottimo anno per Tyler e soci.