www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

Gli "amici" tornano su Rai2

di Danila Elisa Morelli©

Avevano abbandonato il palinsesto televisivo qualche mese fa lasciando il loro folto ed affezionato pubblico a domandarsi che ne sarebbe stato dell’eterogeneo sestetto. Infatti l’ultimo episodio trasmesso, come tutti quelli a cavallo di due stagioni, era interrotto bruscamente a metà in modo da tenere in sospeso diverse vicende: a Las Vegas, Ross e Rachel avrebbero consumato il loro matrimonio celebrato per sbaglio? Chandler e Monica si sarebbero rappacificati? Joey e Phoebe avrebbero finito per farsi arrestare definitivamente dal servizio d’ordine di un casinò?

Ebbene queste ed altre domande sono destinate a trovare presto risposta perché i protagonisti di FRIENDS torneranno su Rai 2 a partire dal 4 settembre quando, per chi se li fosse persi o volesse rinfrescarsi la memoria, verranno riproposti i 24 episodi della quinta serie e quindi, dal 2 ottobre, quelli della nuova.

Con una novità: l’orario di programmazione. Non più alle 20.00 come infallibile “traino” del TG2 ma alle 18.30 per fare da collegamento tra la TV dei ragazzi e quella degli adulti. I curatori dei palinsesti hanno deciso di sperimentare la nuova collocazione preserale in base ai dati d’ascolto secondo i quali FRIENDS attira soprattutto un pubblico di età compresa tra i 15 e i 34 anni (il 41% dell’audience). Il nostro sospetto è che molti degli appassionati dovranno armarsi di videoregistratore per poter vedere ad un orario più consono il loro programma preferito... Comunque sia, in Rai non negano che, in caso la nuova fascia oraria si rivelasse inadatta, non si possa tornare alla vecchia.

La popolarità di FRIENDS in tutto il Mondo non conosce eguali. La serie, nata nel 1994 per la rete americana NBC, è seguita con costanza da circa 24 milioni di spettatori tanto che la cifra richiesta dal popolare network per l’inserimento di uno spot di 30 secondi nel corso del telefilm è di ben 500.000 dollari. Su Internet, oltre al sito ufficiale (www.friends.warnerbros.com), ne esistono almeno altri 300 di cui uno è addirittura interamente dedicato al piccolo Marcel, una scimmietta apparsa in soli otto episodi della serie.

In sei anni FRIENDS ha ottenuto 19 nomination agli Emmy Awards (gli Oscar della TV), 3 nomination ai Golden Globe Awards come miglior sit-com televisiva ed i suoi protagonisti, premiati in più occasioni, si sono trasformati in poco tempo in divi super-pagati e super-richiesti.

Gli ingredienti di tanto successo? Dialoghi serrati, battute al fulmicotone, spunti interessanti, guest star di prima grandezza (hanno partecipato tra gli altri: Julia Roberts, Billy Crystal, George Clooney, Robin Williams, Brooke Shields e Chris Isaak) e, soprattutto, una divertente e divertita analisi dell’immaturità dei trentenni di oggi, perennemente intimoriti dalle scelte e dalle responsabilità che la vita da adulti comporta.

La serie creata da Marta Kauffman e David Crane è incentrata sull’amicizia che lega tre ragazze e tre ragazzi di New York: Monica, interpretata dall’ex modella Courteney Cox (diva della trilogia “Scream” di Wes Craven e volto di copertina del numero di “People’s Magazine” dedicato alle 50 persone più belle del Mondo) è la nevrotica e perfezionista del gruppo. Divide l’appartamento con la disordinata ed infantile Rachel, cui dà volto, corpo e soprattutto capelli (la sua pettinatura risulta la più ammirata dal pubblico americano) la bionda Jennifer Aniston, figlioccia dell’attore Terry Savalas e fresca sposa di Brad Pitt.

Sullo stesso pianerottolo vive la “strana coppia” composta dal complessato e logorroico Chandler e dall’aspirante attore Joey: i loro duetti danno luogo ai momenti più esilaranti della serie. Tanto il primo è colto e ben posizionato, quanto il secondo è ignorante ed alla continua ricerca di un lavoro; tanto il primo è insicuro con le donne e additato da tutti come presunto omosessuale, quanto il secondo passa da un flirt all’altro arrivando anche a frequentare più donne contemporaneamente. I due interpreti sono Matthew Perry, di recente protagonista su grande schermo della divertente commedia “Appuntamento a tre”, e Matt Le Blanc, passato grazie a questo ruolo dagli spot televisivi della Coca Cola alle megaproduzioni hollywoodiane.

Monica, Rachel, Chandler e Joey frequentano con improbabile assiduità (ma quando troveranno il tempo per lavorare?) la stravagante massaggiatrice e cantautrice Phoebe ed il fratello maggiore di Monica, il paleontologo Ross, divorziato da una prima moglie scopertasi lesbica e da una seconda che, non a torto, lo crede ancora innamorato di Rachel.

Come si può ben immaginae da questo breve identikit dei personaggi non mancano certo gli ingredienti per poter creare spunti interessanti. E così FRIENDS ha superato quota 145 episodi e si avvia a vivere la sua settima stagione senza accusare alcun segno di cedimento.

Vedremo se la nuova collocazione oraria porterà in Italia ulteriore fortuna alla serie. Per il momento, se non volete aspettare sino al 2 ottobre per vedere cosa succede ai celebri amici, sappiate che Rachel, dopo essersi svegliata accanto a Ross, pretende l’annullamento del matrimonio, Monica e Chandler fanno la pace ma non fino al punto di portare a termine il loro piano di sposarsi, Phoebe e Joey decidono di scappare da Las Vegas...

ALCUNE CURIOSITA’

Il primo episodio di Friends, trasmesso il 22/9/1994, iniziava con la battuta “There’s nothing to tell” (“Non c’è nulla da dire”).

Prima di scegliere “Friends” (Amici) furono considerati come probabile titolo della serie: “Once upon a time in the West Village” (C’era una volta al West Village), “Insomnia Café”, “Across the Hall” (Al di là del corridoio), “Friends like us” (Amici come noi).

Il Central Perk, locale dove i personaggi si incontrano abitualmente, è ispirato al Manhattan Café di NY.

La sigla iniziale della serie è stata girata di notte presso la fontana degli Studi Warner Bros di Los Angeles.

Nei titoli di coda della serie trasmessa dalla Rai si ostinano a scrivere “Yoey” anziché il correttyo “Joey”.

SITI INTERNET

www.friends.warnerbros.com

www.friendsplace.com

www.nbc.com/friends

www.friends-cafe.hypermart.net.

Infine contiene tutti gli indirizzi degli oltre 300 siti dedicati alla serie: http://surf.to/Friends.Sites