www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

IL DINOSAURO COI DENTONI

di Danila Elisa Morelli©

Il nome del dinosauro scoperto in Cina non è stato scelto a caso: la caratteristica principale dell’Incisivosaurus Gauthieri consiste infatti in un enorme paio di incisivi. Una sorta di coniglio preistorico appartenente alla famiglia dei teropodi e quindi imparentato con il Tyrannosaurus Rex. Alla lontana, però, perché i tratti in comune con l’enorme e temuto tirannosauro sono pochi. Le differenze sarebbero evidenti sin dalle preferenze alimentari: a detta dei ricercatori cinesi dell’Accademia di Scienze di Beijing, infatti, l’Incisivosaurus preferiva addentare foglie e rami piuttosto che un bel pezzo di carne.

Il teschio dell’esemplare è stato ritrovato in una regione situata nel nord-est della Cina, una zona particolarmente ricca di fossili (inclusi gli ormai celebri dinosauri piumati). Il reperto ha circa 128milioni di anni e misura pressappoco una decina di centimetri.

La presenza degli enormi incisivi è ritenuta importante dall’equipe dell’Istituto di Paleontologia e Paleoantropologia: “L’Incisivosaurus rappresenta il primo esemplare di teropode la cui dentatura pare adattarsi ad una dieta erbivora. I suoi denti sono molto simili agli incisivi di alcuni roditori – scrive su Nature il ricercatore Xing Xu. E questo fatto, secondo Xu e i suoi colleghi, porterebbe a rivedere numerose supposizioni fatte sui teropodi.

Non tutti sono dello stesso avviso. Altri esperti sono più cauti a questo proposito e ritengono che l’aspetto da roditore non basti a dimostrare che l’Incisivosaurus fosse erbivoro.