www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

UNGHIE IN PRIMO PIANO... finalmente!

di Danila Elisa Morelli©

Parigi, 1998: la sottoscritta nota con sorpresa che nella capitale francese esistono molte “onglerie”, curiose botteghe sparse qua e là in cui ci si occupa solo ed unicamente di mani.

Non si tratta cioè di centri estetici tout court ma di negozi in cui si effettuano interventi di manicure per poi procedere all’applicazione sulle unghie di smalti, decalcomanie, brillantini e piercing.

All’epoca la tendenza imperante tra le parigine consisteva nello smaltare di bianco la crescita dell’unghia e nel passare poi su tutta la superficie un colore neutro garantendo così un aspetto naturale pur nell’artificialità di un intervento cosmetico.

La cosiddetta “french manicure” … proprio quella che ora spopola anche in Italia e. ovviamente, a Torino, di pari passo con la mania di poter vantare mani curate.

Un’esigenza che sta determinando la nascita di negozi specializzati e l’adeguamento di alcuni già esistenti come Sephora che, all’angolo tra le vie Roma e Doria, ha deciso addirittura di esporre la manicure in vetrina!

“Le clienti sono soprattutto donne – riferisce Claudia di “Nail Passion”, neonato centro di ricostruzione unghie in via Lagrange – L’intervento più richiesto? La ricostruzione con il gel: dura due ore ed il risultato regge due mesi”.

C’è poi chi si era accorto da tempo di questa necessità, come Angela: “Lavoro nel settore da tre anni ed annovero tra le mie clienti molte ballerine di latino americano che in gara vogliono sfoggiare mani spettacolari!”.