www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

DOPO LE FESTE E' TEMPO DI DIETA

di Danila Elisa Morelli©

Abbuffarsi durante il periodo natalizio per poi disperarsi alla ricerca di un rimedio che consenta di tornare in forma come prima: ecco due tendenze che accomunano i torinesi a tutti gli altri italiani.

Anche all’ombra della Mole infatti solo pochi paragonabili ad aspiranti asceti hanno saputo resistere alle tentazioni rappresentate dai dolci delle feste, dalle elaborate portate servite nei ristoranti o nelle case, dai gustosi vini di cui la nostra terra è produttrice rinomata. Il cenone ha dato il colpo di grazia: la coppa di spumante e la fetta di panettone hanno segnato la fine di una battaglia persa in partenza. Senza considerare che anche i primi giorni del 2005 attentano alla linea: “bisogna” consumare gli avanzi o magari approfittare delle offerte tipo “due panettoni al prezzo di uno”,… Insomma, tornare alle sane abitudini non è facile.

Che fare, allora? Susanna, impiegata trentenne, non segue i saggi consigli dei medici e si dedica alla più insana dieta fai da te: “Per rimettermi in sesto – dichiara decisa – salto qualche pasto!”; più morigerato, Sergio, commercialista, afferma: “Cerco di limitare il consumo di cibi grassi e faccio lunghe passeggiate”; “Bevo tanta acqua – dice Giulio, ragioniere quarantacinquenne – e rinuncio per un po’ al rito quotidiano dell’aperitivo con gli amici!”.
C’è poi chi, come Diana, casalinga, unisce l’utile al sociale: “Ho deciso di regalare alcuni alimenti alle persone disagiate”.