www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

IL TRUCCO C’E’ MA NON SI VEDE! IL MAKE UP PER LUI

di Danila Elisa Morelli©


“Personalmente non uso il make-up vero e proprio... Diciamo che utilizzo alcuni prodotti di bellezza, soprattutto le creme: da giorno, da notte, antirughe, antistress,...”; “Adopero, oltre alle creme per il viso e per il corpo, il correttore per celare qualche foruncolo. Alcuni miei coetanei però usano il mascara, specie la sera, magari per andare in discoteca”,…
A rispondere in questo modo alla domanda: “ti trucchi?” non sono, come alcuni potrebbero pensare, due giovani donne ma altrettanti rappresentanti del sesso forte: Andrea, impiegato trentaduenne, e Martino, studente universitario.
Infatti, anche a Torino comincia a prendere piede la tendenza del make-up per l’uomo.
Fateci caso: nelle profumerie gli scaffali dedicati a “Lui” sono sempre di più. Accanto ai classici profumi o dopobarba, ritenuti vezzo indispensabile per “l’uomo che non deve chiedere mai”, ultimamente si trovano: creme rassodanti ed antirughe, maschere di bellezza, gel contorno occhi,… In centro Douglas ha addirittura un’area espositiva con fondotinta, correttori, terre e fard pensati appositamente per la pelle maschile.
Nulla di scandaloso: in diverse culture non occidentali l’uomo è abituato a truccarsi, a volte anche più delle donne; dalle nostre parti, fino al ‘700, parrucche e belletto erano appannaggio di entrambi i sessi. Insomma, le nuove generazioni stanno solo recuperando una vecchia abitudine. D’altronde Narciso era un uomo, no?