www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

NATALE 2004: ECCO I REGALI DI TENDENZA!

di Danila Elisa Morelli©


LIBRI

Gironzolando per le librerie del centro si scopre che il grande trionfatore del Natale 2004 è Dan Brown.
Presso la Feltrinelli accade addirittura che l’autore occupi tre posizioni nell’hit parade delle vendite: merito del suo nuovo romanzo Angeli e Demoni (primo in classifica anche nelle altre librerie) e del precedente Il Codice Da Vinci che, a distanza di oltre un anno dalla prima distribuzione, è secondo nella versione normale ed undicesimo in quella speciale illustrata. Il re delle classifiche è seguito a ruota dal thriller di Giorgio Faletti Niente di vero tranne gli occhi e dalla voluminosa Storia d’Italia da Mussolini a Berlusconi di Bruno Vespa. Sotto l’albero di Natale molti torinesi troveranno poi la Trilogia di Oriana Fallaci, Colomba di Dacia Maraini e La pazienza del ragno di Andrea Camilleri.

 

DVD

Impossibile stabilire una tendenza natalizia in fatto di digital video disc. I torinesi dimostrano di saper scegliere in base ai propri gusti e non alle mode del momento. E così, presso RicordiMediaStore, la classifica è decisamente eterogenea: si passa infatti dai recenti Spiderman 2 (primo posto), Il Ritorno del Re (2°), Troy (3°) e Starsky&Hutch (5°) al classico Disney Gli Aristogatti (6°), dal musical Jesus Christ Superstar (7°) al capolavoro di Fritz Lang Metropolis (9°).
Tra i dvd musicali, vanno forte i concerti dei cantanti italiani (soprattutto Zero, Battiato, Zucchero, Ramazzotti e Pooh) e si registra l’incredibile successo del cofanetto Queen On Fire – Live at the Bowl a dimostrare come, a distanza di oltre dieci anni dalla morte, il compianto Freddy Mercury sia ancora amatissimo.

 

VIDEOGAMES

Scorrendo i titoli dei videogiochi più venduti in questo periodo, c’è da supporre che lo spirito natalizio non animi più di tanto gli amanti di consolle e joystick! Presso la FNAC, così come negli altri negozi del centro e della periferia, le vendite premiano il guerrafondaio Call of Duty – L’ora degli eroi. Se elmetti, bombe a mano e città sotto assedio non soddisfano, ecco l’altro grande protagonista di questa stagione: Grand Theft Auto. Chi non gradisce né le atmosfere belliche né i furti d’auto e preferisce una bella bevuta di sangue fresco opta per Bloodlines: l’ultimo episodio della saga Vampire – The Masquerade, nonostante il costo non proprio economico, è richiestissimo. Ovviamente tra i più acquistati rientrano anche i vari videogame sul calcio, come ProEvolution Soccer.

 

CD MUSICALI

Natale sinonimo di “Greatest Hits”: può riassumersi così la tendenza all’ombra della Mole. Se fino a qualche tempo fa trionfavano le compilation in cui erano contenuti i successi di vari cantanti, ora a dettare legge sono le raccolte di un solo artista o gruppo musicale. Nei negozi del centro vanno letteralmente a ruba il Greatest Hits di Robbie Williams (i fan ne acquistano addirittura due copie dato che il furbastro ha messo in commercio altrettanti esemplari con foto di copertina diverse!) ed il Best of Blue che, secondo i bene informati, rischia di essere l’ultimo album della giovane boyband. Ma a comprare dischi non sono solo adolescenti e trentenni: ecco quindi che da RicordiMediaStore si piazzano nella top5 anche Le Avventure di Lucio Battisti e Mogol e The Platinum Collection di Mina.