www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

DENTI... BRILLANTI!

di Danila Elisa Morelli©

Non è ancora una tendenza vera e propria ma, secondo i più informati, rischia di diventarlo presto.
La body-art, l’arte di decorare il corpo, amplia i suoi orizzonti ed elegge un nuovo campo di battaglia: la dentatura.
Non che tatuaggi e piercing abbiano fatto il loro tempo, ma il nuovo trend 2004-2005 consiste nell’indossare un brillantino sui denti (soprattutto, per ovvie ragioni di visibilità, sugli incisivi).

Due i modi per ottenere un sorriso “smagliante”: uno permanente, l’altro di breve durata. Il primo si ottiene dal dentista e consiste nella perforatura di un dente e nel conseguente inserimento di un brillantino; il secondo prevede il ricorso all’estetista o l’utilizzo di appositi kit provvisti di cristallini luminosi e colla.
Interpellati riguardo alla nuova moda, i torinesi sembrano scettici: “Non lo trovo pratico – dichiara Giovanni, impiegato – così come non credo lo sia il piercing alla lingua”; “So che alcuni sono disposti a trapanare un dente sano per inserire un brillantino – dice Luisa, insegnante – però, in caso, trovo sia meglio utilizzare quelli posticci”, “Non ci penso proprio – risponde categorica Giorgia, studentessa – Ho due piercing ed un tatuaggio ma questa faccenda dei denti non mi convince”. Le fa eco l’amica Roberta: “Un brillantino sull’incisivo? E se poi rischio di ingoiarlo?”. Giriamo immediatamente la domanda ad una estetista. Sorride e laconica risponde: “Può succedere”.