www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

Il cappello fa moda: coppola vs Borsalino

di Danila Elisa Morelli©

Per le strade di Torino si combatte un’aspra battaglia a mezz’aria e senza esclusione di colpi. Fortunatamente la guerra non causa vittime e per vincere basta riuscire a coprire più teste.

Parliamo di cappelli: in giro, nelle vetrine o indossate, si vedono soprattutto coppole. Ma attenzione: non bisogna farsi ingannare. Non sono loro le vere protagoniste della stagione 2004-2005.

A spiegarcelo è Marilde Renacco, titolare dell’omonimo negozio di via Garibaldi: “La coppola era di moda soprattutto lo scorso anno… Certo si usa ancora e la si trova dappertutto: chi la cerca solo per questioni di look può procurarsela anche a prezzi bassissimi, magari made in Taiwan. Chi vuole la vera coppola però non lo fa per moda: è un intenditore che bada al tessuto, alla fodera e che acquista solo quelle italiane doc”.

E allora quali sono le nuove tendenze in fatto di cappelli? Innanzitutto le cuffiette di lana, modello Lucio Dalla degli anni d’oro: di colore scuro (grigio, blu, nero), vengono calzate, fino a coprire tutta la fronte, da moltissimi adolescenti, soprattutto maschi.

Per i più grandi il vero trend, unisex, è un altro: “Quest’anno è richiestissimo il modello Borsalino. Forse per l’effetto emulazione: lo si vede spesso indossato da personaggi più o meno noti come Fiorello, Michael Jackson ed ora anche quel Jonathan del Grande Fratello”.
La titolare non riesce a finire la frase: una cliente entra e chiede un Borsalino!