www.dael72.net

IN PRIMO PIANO

SHOWBIZ

CULTURA&SCIENZE

MOTE

WHO'S WHO

GALLERY

TOURING

homepage

@

ACCESSORI ESTATE 2004.

di Danila Elisa Morelli©

Facendo il verso ad un ben noto adagio, si potrebbe dire che quest’estate “un accessorio tira l’altro”: infatti a caratterizzare il look dei mesi caldi non sarà un unico oggetto, ma un mix di vari.
Procedendo in maniera scientifica, ecco una radiografia della “tipa trendy” dell’estate 2004, dalla testa ai piedi.
Innanzitutto la fanciulla modaiola indossa la fascia per i capelli. Ma attenzione, la sua è diversa da quella in auge nei primi anni ’90: è a righe sottili e colorate ed è realizzata in tessuto stretch leggero e traspirante che consente alla banda larga di non stringere troppo. Si evitano così dolorosi mal di testa e si ottiene un look morbido e casual in cui viso e capelli appaiono incorniciati e non costretti. I prezzi superano il valore dell’oggetto: quella che costa 5€ in centro, viene la metà nei mercati.
Se la fanciulla di cui sopra indossa la fascia tinta unita, sicuramente la impreziosisce con l’altro must che si va diffondendo e che, a detta degli stilisti, caratterizzerà il look del prossimo inverno: la spilla. Non una spilla qualsiasi, ovviamente: si tratta di qualcosa di antico, meglio ancora se recuperato dal portagioie della mamma o della nonna. L’abbigliamento, sgargiante, sarà completato ai piedi dagli imprescindibili infradito. Ed ecco allora l’altro immancabile accessorio, ereditato dall’estate 2003: l’anellino per le dita dei piedi. Con o senza cavigliera, la “tipa trendy” ne indossa più di uno!